Sterzo

Problemi legati allo sterzo e in genere all'avantreno


Ondeggiamenti o sbacchettamenti manubrio:

lasciando o alleggerendo la presa sul manubrio a basse velocità (sotto gli 80Km/h) potrebbero innescarsi degli sbacchettamenti del manubrio che aumentano di intensità fin che non lo si riprende in mano.
Questo problema è divenuto frequente solo dal 1996 in poi ed è molto sentito anche sui nuovi modelli 700 ed è amplificato da bauletto o carichi sul portapacchi.
Le cause o concause possono essere:

Continua a leggere

Freni

Frenata insufficiente usura impianto

I primi modelli di Transalp non hanno una frenata particolarmente performante, anzi, l'unica accortezza è cambiare spesso (ogni due anni) il liquido freni, usare pastiglie/ferodi (nel caso di freno posteriore a tamburo) non usurate, di qualità e verificare che il disco non sia eccessivamente rigato o/e sotto spessore.

Un ampia documentazione fotografica su come eseguire tutte le operazioni la trovi nella sezione faidaté, in particolare la revisione dell'impianto può risolvere molti dei problemi.

Continua a leggere

Ruote

Problemi legati ai cerchi ruota

Le ruote a raggi sono componenti resistenti ed elastici, indispensabili in fuoristrada, ma che possono dar luogo a qualche problema.
In particolare sui modelli 600 fatti in Italia (degli anni 97-99) hanno evidenziato molti problemi:

Continua a leggere

Sospensione posteriore

I problemi del monoammortizzatore

Sospensione posteriore cedevole

La sospensione posteriore del Transalp ha la possibilità di essere regolata nel precarico molla per adeguarla al peso del passeggero e degli eventuali bagagli. Non è un operazione molto agevole.
Avvitando le ghiere si comprime la molla e quindi si aumenta il sostegno. In due con bagagli si arriva facilmente al massimo della compressione, attenzione però, più la molla è caricata più l’idraulica lavora e la moto con il solo pilota tenderà a rimbalzare sulle buche.
Se nonostante questo la moto rimane “seduta” vuol dire che la molla è snervata. Premesso che una molla di buona qualità non dovrebbe mai snervarsi mentre sui Ta (in particolare i 600) pare succeda con una certa frequenza, vediamo cosa poter fare. Se la parte idraulica è ancora buona (vedi caso successivo) può essere sostituita la sola molla (ottima quella della Hiperpro) viceversa bisogna cambiare tutto il mono. Sul modello 650 vi è anche una regolazione del freno in compressione che può aiutare. Regolatela su Hard.

Continua a leggere