Off Road

abbigliamento per fuoristrada

immagine

Nella pratica del fuoristrada dove il fondo é scivoloso, instabile e spesso imprevedibile, si cade spesso, inutile negarlo, per questo é necessario aumentare le normali protezioni con un abbigliamento specifico. Anche se solitamente sono cadute banali a bassa velocità o anche da fermi, sono cadute che possono provocare traumi anche consistenti in particolare alle gambe (schiacciate del peso della moto) ed al petto che urta il manubrio o il terreno. Immancabili anche su percorsi facili sono le ginocchiere con protezione estesa allo stinco e gli stivali rigidi o semirigidi che fissino le ginocchiere e proteggano le caviglie. Per il petto l’ideale é sostituire le protezioni stradali contenute nel giubbino ed il paraschiena con le protezioni integrate spalla-gomito-schiena-petto. Meglio non usare quelle da cross troppo rigide ma quelle da enduro: una leggera maglia traforata chiusa anteriormente con una cerniera alla quale sono applicate tutte le protezioni. Ve ne sono di vari tipi fattura e prezzi, in base a quanto la userete scegliete la più adatta. In genere anche quelle economiche sono molto sicure (a patto che siano omologate) ma probabilmente meno confortevoli e durevoli.
Non dimenticate per i percorsi più polverosi una mascera e casco adatto e per un uso più intenso le protezioni per il collo.
immagine

 

  • Ultimo aggiornamento il .
  • Visite: 7743