intestazione per stampa

CERCA NEL SITO


Fai da te - Motore

Difficoltà: medio
Attrezzatura: in dotazione

Sost. filtro aria 650

Illustriamo questa operazione per il solo modello 650 in quanto per i modelli 600 é banale e ben illustrata sul manuale d'uso e man.: sostanzialmente basta smontare il fianchetto posteriore sinistro e svitare le tre viti che fissano il filtro cilindrico. Purtroppo per i modelli più recenti non é più così.

Attrezzi necessari

- cacciavite a croce
- brugola da 5mm
- chiave da 12
- una pinzetta


Come operare
E’ un lavoro un poco macchinoso, la prima volta il consiglio é di farlo in due, risulta molto più facile in particolare collegare i tubi del serbatoio. Inoltre il serbatoio è maglio sia leggero quindi con poca benzina.

1. Prima di smontare cerca di lubrificare con dello spray i due gommini dove si innestano i perni, questo in particolare se la moto ha qualche anno e non viene smontata da tempo favorirà l’estrazione degli incastri senza rischiare di rompere i perni in plastica.
immagine


immagine


2. Svita la vite inferiore.
immagine


3. Svita le due viti (due per lato) che fissano il cruscottino alle carene.
immagine


4. Allenta senza svitarle completamente le 4 viti che fissano il plexiglass.
immagine


5. Ora con una pinzetta e se serve un cacciavite, sfila le due mollettine e successivamente le cannette dal rubinetto benzina (quella piccola serve per azionare la valvola automatica a depressione che sostituisce il rubinetto benzina).
immagine


6. Scollega il morsetto dell’indicatore benzina e sfilalo da sotto il telaio in modo che sia ben libero
immagine


7. Svita la vite di fissaggio del serbatoio.
immagine


8. Ora la parte più delicata, afferra una per volta le due carene in prossimità dei perni di fissaggio e estraile dagli incastri sul serbatoio Fai attenzione e non rompere i ganci e a non divaricarle troppo, sono ancora fissate nella parte anteriore. I perni li vedi ben evidenziati nella foto dle punto 10.
immagine


9. Solleva leggermente il serbatoio nella parte posteriore e sfila entrando con la mano le due cannette di sfiato se serve aiutandoti con un cacciavite (fatto in due viene meglio). Le cannette non hanno fascette di fissaggio o altro.
immagine


10. Il serbatoio può finalmente essere rimosso, mentre un amico tiene leggermente divaricate le carene sfila verso la parte posteriore della moto il serbatoio. Nella foto qui sotto vedi chiaramente sia i due supporti che tengono il serbatoio indicati dalle frecce, sia i perni di fissaggio delle carene ai quali fa riferimento il punto 8.
immagine


11. Svita le 8 viti che fissanoil coperchio dell’air box, separale da quelle della carena, perché ce ne sono due molto simili.
immagine


12. Rimuovi il vecchio filtro.
immagine


13. Installa il nuovo, meglio se un performante K&N come quello in foto, lavabile e più libero.
immagine


14. Installalo bene con cura facendo attenzione che entri perfettamente negli appositi spacchi.
immagine


15. Chiudi il coperchio e installa l'adesivo se hai messo un K&N, si sa mai che qualche meccanico anziché lavarlo lo butti.
immagine


16. Ingrassa leggermente i gommini sul serbatoio quelli dove dovranno incastrarsi i perni delle carene, questo faciliterà i futuri smontaggi.

17. Ora infila il serbatoio, sempre facendoti aiutare a tenere divaricate le carene, prima di spingerlo completamente in sede, sollevalo leggermente nella parte posteriore e infila le cannette senza estrarle e controlla con estrema attenzione che nell’appoggiare il serbatoio non rimangano strozzate, in particolare quella più piccola che permette all’aria di entrare e se é strozzata si rimane a piedi perché l’aria non entra la banzina non esce (ma basta aprire il tappo per un attimo per ripartire).
immagine


18. Controlla che il cavetto dell’indicatore benzina sia accessibile e collegalo dopo averlo fatto passare sotto il tubo del telaio.
immagine


19. Il più é fatto, avvita la vite del serbatoio.

20. Innesta le due carene.

21. Riavvita tutte le viti delle carene e non dimenticarti di serrare quelle del plexiglass.

22. Accendi al moto e provala se hai lavorato bene sicuramente funzionerà se invece dovessi avere problemi con sintomi come se non ci fosse più benzina ben illustrati nella sezione problemi noti, problemi che si risolvono nell’aprire il tappo, al 99% é la cannetta di sfiato strozzata se invece si nota un accumulo di acqua (quando piove o lavate la moto) attorno al tappo benzina é il tubo di scarico più grosso sul lato sinistro a essere strozzato. Sollevate leggermente il serbatoio e sistemateli.

Queste pagine sono frutto della nostra esperienza, non siamo professionisti, non sono pagine ispirate a manuali d'officina, ci limitiamo a descrivere quanto da noi fatto, cercando di essere più chiari possibile. Naturalmente non ci assumiamo alcuna responsabilità se non dovesse funzionare qualcosa, la nostra è solo una traccia per chi ha dimestichezza con chiavi e cacciaviti.