La manutenzione del mese

  • Gomme

    Inizia la stagione fredda umida... e scivolosa... Come stanno le tue coperture? Controlla lo stato del battistrada, la corretta pressione, se la usi prevalentemente in città e non su lunghi percorsi autostradali puoi tenerla un pochino più bassa questo...

    Leggi tutto...

Stampa

Regolatore X9

Difficoltà: medio
Attrezzatura: di base
Attrezzatura speciale: Saldatore a stagno

Come installare un regolatore del Piaggio X9 500 sui Transalp 600

Visto che il costo del regolatore dello scooter Piaggio X9 500 veramente competitivo (il ricambio Piaggio costa quasi un quinto di quello Honda) e visto che é compatibile ed in grado di sopportare una maggior potenza e dissipare meglio il calore per le maggiori dimensioni é naturale sia uno dei più gettonati sostituti al ricambio originale.
Inoltre elettricamente non possono esserci dubbi in quanto i colori dei fili sono identici a quelli Honda. Se il vostro impianto é del tipo a 8 fili l'ottavo filo, quello nero semplicemente non andrà utilizzato. Unico problema, oltre al dover rifare i connettori, é dover modificare il fissaggio per poterlo alloggiare nella posizione originale, visto che ha un diverso interasse tra i fori. Ovviamente avendo i fili più lunghi può essere installato anche in un altra zona magari più fresca.

immagine

Come prima cosa recuperiamo le morsettiere dal vecchio regolatore, con un cacciavite molto piccolo pieghiamo le linguette che fungono da fermi e estraiamo i morsetti

immagine

Si tagliano dal regolatore del X9 i cavi e relativi spinotti diversi da quelli del Transalp. Ora procuriamoci i morsetti da crimpare, tre maschi per i fili gialli e quattro femmine per i filo rosso e verde fortunatamente sono normalissimi faston con linguetta di fissaggio: con il vecchio regolatore in mano qualunque negozio di elettronica potrà fornirceli. Ora basta crimparli e saldarli uno su ogni filo. Le foto ed il lavoro é del tutto simile a quelle del Transalp 700, anzi é ben più semplice visto che il numero dei fili ed il loro colore é uguale, quindi basta mettere il morsetto saldarlo e inserirlo nella corretta posizione del morsetto (i tre gialli non hanno una posizione sono intercambiabili).

Ora vediamo coem si presantano i supporti del regolatore originale, i due perni di fissaggio sono troppo vicini.

immagine

Quindi eiminiamo il perno inferiore tagliandolo o con una smerigliatrice o con un Dreemel (o con molta pazienza).

immagine

Levighiamo bene il punto di appoggio, il regolatore deve aderire al meglio.

immagine

Ora inseriamo il regolatore Piaggio, segnamo con una punta la posizione del nuovo foro e con un trapano foriamo.

immagine

Una vite lunga 6cm con il suo bullone, un paio di spessori (i due originali più un dado M8) e possiamo fissare nella parte inferiore il regolatore e la vaschetta olio (per i modelli che hanno il freno a disco posteriore)

immagine

Ora rimane solo la parte alta del supporto vaschetta olio, ci sono molte soluzioni, noi abbiamo optato per una semplicissima un po' grezza placchetta in alluminio avvitata e piegata per andare a agganciare il supporto vaschetta.

immagine

Non ti rimane che agganciare le morsettiere nelle posizioni originalie facendo attenzione di innestarle bene e che i morsetti non si sfilino dal connettore (é raro ma a volte capita con morsetti non proprio identici agli originali o di bassa qualità).

 

Chi legge . . .

Abbiamo 8 visitatori e nessun utente online